Le nostre proposte

 

MIDGARD

American IPA - 6,5% vol.


Midgard, la terra di mezzo della mitologia norrena. Sei gradi e mezzo ben mascherati dalla freschezza di un’American IPA molto beverina, secca, connotata da un mouthfill leggero.

Protagonista principale di questa birra è il luppolo (con una percentuale di Cryo Hops), amaro, deciso ma non squilibrato.


Scheda tecnica Bollo spina
 

K.N.N.

Keller Pils - 4,9% vol.


Una birra a bassa fermentazione adatta a qualsiasi circostanza. La K.N.N. (acronimo di Keller No Name) è realizzata al 100% con malto Pils e tra i luppoli utilizzati spicca su tutti l’Hallertau Mittelfrüh, antica varietà nobile tedesca, riconoscibile dall’elegante aroma floreale.

L’etichetta reinterpreta l’immaginario sovietico-militar-guerrafondaio dalla prospettiva di un pacifico mastro birraio.


Scheda tecnica Bollo spina
 

LITTLE STORM

Session beer - 3,8% vol.


Birra tardo primaverile-estiva, dissetante, caratterizzata da una luppolatura aromatica molto intensa.

Corpo da Mild inglese, luppoli americani, la Little Storm risulta piacevolmente profumata e di grande bevibilità.


Scheda tecnica Bollo spina
 

GLISSANCTUS

Tripel - 9,4% vol.


Di forte gradazione, è liberamente ispirata alle birre d’abbazia belghe. Secca, dalle note amare piuttosto deboli, viene realizzata con tre lieviti differenti.

Il nome unisce due parole latine: glis, cioè ghiro (che poi è il cognome del nostro mastro birraio, Simone) e sanctus, vale a dire santo. Insomma, qualcuno ha un po’ peccato di ambizione mistica, sognandosi già in versione ultraterrena e con l’aureola intorno al cranio!


Scheda tecnica Bollo spina
 

CIMITERO 13 PUMPKIN ZOMBEER

Pumpkin Ale - 4,8% vol.


Mostruosa creatura. Il punto di partenza è la pumpkin pie della tradizione americana, uno dei massimi simboli della festa di Halloween. Le stesse spezie della torta (zucca, zenzero, cannella, chiodi di garofano) spadroneggiano in questa Pumpkin Ale dalla struttura british, realizzata esclusivamente a cavallo di Ognissanti.

Una curiosità non trascurabile: Birrificio Gambolò sorge in via Cimitero al civico 13, a dimostrazione che nulla nasce dal caso...


Scheda tecnica Bollo spina
 

DARK AGE

Imperial Stout - 11,0% vol.


Cavalieri e dame, principi e principesse, maghi e alchimisti, armi inastate e scudi: tutto l’immaginifico medievale riversato in una birra scura, da meditazione, volutamente poco bevibile.

La Dark Age è una Russian Imperial Stout che non teme l’invecchiamento, dalla corposità elevata, con le note amare controbilanciate dalla spiccata dolcezza degli zuccheri residui.


Scheda tecnica Bollo spina
 

JIANGO

Witbier 2.0 - 4,2% vol.


L’incontro tra una Witbier e una Saison. Bassa gradazione, profumi fruttati e agrumati, la sensibile presenza del Karkadè a donare un tocco esotico che rimanda all’Africa e alle sue suggestioni.

Questa birra deve il suo nome all’associazione Jiango Be Africa, realtà che opera nel territorio africano con progetti per sostenere e migliorare la qualità della vita.


Scheda tecnica Bollo spina
 

NOWHERE

Pale Ale - 6,8% vol.


La dimensione geografica del nulla e quella culturale del tutto, unite in una birra apolide e trasognante.

Ambrata tra lo stile English Strong Ale e West Coast IPA, con ingredienti provenienti da tutto il mondo, è la più “premiata” tra le proposte di Birrificio Gambolò.


Scheda tecnica Bollo spina
 

BOB 13

Strong Scotch Ale - 7,0% vol.


Una Strong Scotch Ale classica, senza affumicature e senza luppolatura aromatica.

In bocca risulta morbida e suadente, nascondendo pericolosamente il grado alcolico.


Scheda tecnica Bollo spina